Il demone di Praga

Hanna, ereditiera di un impero finanziario in declino, per salvare le sorti della sua famiglia costretta ad incontrare il Signor Brahe, un uomo distinto e misterioso che vive isolato tra le stanze oscure di unantica torre di Praga. La donna scoprir che dietro leleganza di quelluomo si nasconde la malvagit di una creatura diabolica, capace di provocare innumerevoli sofferenze e di togliere la vita senza alcun rimorso. Tra folli alchimisti e fratellanze segrete, Hanna sar immersa nel racconto di un uomo che ha vissuto per secoli in bilico tra umanit e istinto di morte e presto capir la vera motivazione di quellincontro...


Il demone di Praga Reviews

Il demone di Praga
Sognare Leggi e Sogna...

Recensione completa:https://sognare2017.wordpress.com/201...

Il romanzo è ben scritto, è un susseguirsi di colpi di scena, l’autore ben descrive gli stati d’animo del demone, la sua voglia di tornare umano e quella di restare demone.

Descrive bene l’amore che il demone prova per la sua città, per l’arte, la bellezza in generale. Proprio la bellezza e la sua ricerca diventeranno un punto importante per la sua esistenza dannata.

Ho amato questo romanzo, Alfons e la sua storia, l’ambientazione gotica…
...more

Il demone di Praga
Emanuela Il mondo di sopra

Recensire questo romanzo non è affatto facile, di ispirazione notevole sul Dracula di Bram Stoker e Intervista col vampiro di Anne Rice, eppure è riuscito a far leva sulla mia curiosità e a trovare - finalmente - una lettura piacevole.

Come citavo nell'introduzione, l'autore ha saputo mescolare due capolavori importanti per la lettura e per il cinema, ovvero Intervista col Vampiro e Dracula, creando il suo Demone, quell'uomo rinnegato e che rinnega a sua volta Dio per la propria libertà.

La casa
...more

Il demone di Praga
Feel The Book

Recensione a cura di Lucrezia per Feel The Book

L’inizio mi aveva attratto. Che cosa può volere una creatura che sembra proprio un vampiro da una giovane donna?

Hanna Hurt viene invitata da uno stravagante gentiluomo per una cena. Brahe non fa mistero della sua natura insolita con riferimenti palesi alla sua anima dannata. Ha da offrire alla giovane la soluzione a un suo problema e in cambio desidera solo essere ascoltato.

Da qui parte un lungo monologo che occupa l’intero romanzo. Brahe racconta l
...more

Il demone di Praga
Luisa Distefano

Chi non ha uno scheletro nascosto nell’armadio? Un po’ tutti credo e il Signor Brahe forse ne ha qualcuno di troppo.

Quando ho iniziato a leggere questo libro sinceramente non sapevo che cosa aspettarmi, a parte il fatto che si parlasse di vampiri, e mi sono chiesta che cosa si sarà inventato Giuseppe M. Todaro per caratterizzarli?Dimenticate Edward di Twilight, qui di buono il nostro vampiro non ha proprio niente. Prendendo spunto dalla tradizione che ha fatto emergere questo misterioso personag
...more